La scoperta dell’america – XXVIII – Cesare Pascarella


Ma poi nun serve a dille tutte quante!
La gran difficortà de quella sérva
È che tu, framezzo a quelle piante,
Tu ‘gni passo che fai, trovi ‘na berva.

E li, capischi, ce ne trovi tante
Come stassero drento a ‘na riserva;
E ce bazzica puro l’eliofante,
Che sarebbe er Purcin de la Minerva.

Eh, p’annà lì bisogna èssece pratico,
Perché poi, quanno meno te l’aspetti,
C’è er caso d’incontrà l’omo servatico.

E quello è peggio assai de li leoni;
E quello te se magna a cinichetti,
Te se magna co’ tutti li carzoni.

 

Aggiungi un commento