Petrolini – Canzone guappa


‘A canzoni de’ guappi, dei camurristi,

dei malandrini napulitani:

Fronn’e limone

neh fronn’e limone

non voglio fa’ cchiù ammore

non so’ cchiù bbuono

nun te vulevo mo che m’hai lassato

‘e femmene so’ tutte scellerate

pe’tte nun saccio cchiù c’aggia lassà

i’ teng’a punizione

so’ stato carcerato

tutto pe’ mezzo tujo

i’ sto murenno ccà

 

E tiretireticche e tiretireticca

tutti gli uommene hann’angrassà

e tiretireticche e tiretiretacche

tutt’e femmene hann’a crepà

Arruculella mia

Arruculella

facimmo pace che ssi troppo bbella

sinnò succede c’ammore è assai birbante

…a campusanto!

Nunn’e sentì… ‘e gioventù

pecché marito mio

nunn’arrivammo cchiù!

 

Aggiungi un commento