Party in Bottle | Scuola di formazione

28 Settembre 2018 | Autore: | Pubblicato in Servizi
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle (Nessun voto, vota per primo!)
Loading...

In quest’epoca storica dove in Italia continua ad esserci crisi economica sono pochi i settori che funzionano e si evolvono continuamente. Tra i più importanti non possiamo non citare quello del beverage e quello della ristorazione. Ma per avere più possibilità di inserirsi nel mondo del lavoro è indispensabile formarsi nel migliore dei modi, in quanto senza formazione adeguata non si può aspirare a una posizione soddisfacente e ben remunerata.

Sulla base di questo assunto nasce Party in Bottle a Roma che ha una visione precisa: formare personale qualificato per il mondo del beverage. I corsi a disposizione sono veramente tanti e diversi tra di loro, perché lo scopo dell’azienda è quello di offrire ai suoi studenti il massimo della varietà possibile, in modo che ognuno abbia la possibilità di scegliere quello più consono ai suoi obiettivi, desideri e esigenze.

Per esempio tra i corsi possiamo citare HACCP (Hazard Analysis Critical Control Points), che è una certificazione assolutamente indispensabile, per chi lavora nel campo della ristorazione e del beverage. Un altro corso interessante è sicuramente il barchef, che si occupa di insegnare tecniche di cucinae homemade associate al bar, che sono indispensabili per chi lavora in questo importante settore.

Infine citiamo il corso latte art che unisce la conoscenza di un barman a quella di un creativo. In questo corso infatti si impara a stupire i clienti con bevande originali ed elaborate e cappuccini decorati. Collegandosi al sito internet dell’azienda è possibile visionare tutti i corsi disponibili e c è anche una sezione contatti, grazie alla quale si può consultare i professionisti dell’azienda addetti ad orientare lo studente sul corso più idoneo ai suoi progetti lavorativi.

Un altro aspetto importante dell’azienda partyinbottle è sicuramente quello del franchising. Infatti molti dei ragazzi che si sono formati all’interno della scuola hanno poi avuto il desiderio di mettersi in proprio, duplicando quindi la vision e il format di Party in Bottle.

Le aperture delle sedi con marchio Party in Bottle stanno aumentando sempre di più e chi è interessato può prendere appuntamento con i dirigenti dell’azienda, che valuteranno le idee e il progetto dello studente e possibile imprenditore, con grande cura e attenzione.

Chi proporrà un progetto convincente verrà seguito da Party in Bottle in tanti aspetti. Innanzitutto si costruirà insieme un business plan, che consentirà alla persona di avere una prospettiva chiara e precisa, delle spese e dei ricavi nel breve, medio e lungo termine.

Inoltre verrà valutato e scelto insieme il territorio e la location dove nascerà Party in Bottle Franchising, attraverso un percorso formativo accurato dove l’affiliato verrà seguito, anche per quanto riguarda procedure operative, i programmi aziendali, l’utilizzo dei sistemi gestionali a quali entrambe le parti devono attenersi, a meno di eventuali e possibili modifiche.

Una cosa a cui tiene molto l’azienda è sicuramente legata alle collaborazioni e alle partnership, infatti Party in Bottle collabora o ha collaborato attivamente con le più importanti realtà nazionali ed internazionali del beverage, come supporto per le loro attività di promozione e vendita.

Inoltre molti locali si rivolgono a partyinbottle quando hanno bisogno di barman per i loro eventi.

Article Source

Autore:

Questo autore ha pubblicato 199 articoli. Per maggiori informazioni potete visitare il suo profilo.

Lascia un commento