L’importanza di un’agenzia di infortunistica stradale

4 Marzo 2020 | Autore: | Pubblicato in Aziende
1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle6 Stelle7 Stelle8 Stelle9 Stelle10 Stelle (Nessun voto, vota per primo!)
Loading...

Una delle incombenze più svantaggiose dell’avere un bene mobile, ossia un veicolo di proprietà, è la possibilità di subire grossi danni (come ad esempio furto, incendio, atti vandalici, sinistri per colpa di terzi) che potrebbero non essere risarciti dalla compagnia assicurativa.

Le assicurazioni vendono ai loro clienti, ogni anno, la copertura sulla responsabilità civile come base: questa è garanzia soltanto nel caso in cui veniamo investiti o un’altra auto causa alla nostra danni a cose (con massimale di un milione di euro) e alle persone (con un massimale di sei milioni di euro circa).

Se però la macchina è soggetta ad altri tipi di interventi che la danneggino, le assicurazioni non sono tenute a coprire quei danni, a meno che non acquistiamo i pacchetti aggiuntivi, le cosiddette “garanzie aggiuntive”. Le garanzie aggiuntive sono tutte quelle assicurazioni che coprono il veicolo da quei danni causati da fattori non ordinari per un massimo del valore intrinseco dell’automobile.

Anche se i proprietari del veicolo acquistano le garanzie aggiuntive (furto e incendio, atti vandalici, eventi naturali, danni al conducente, e così via), spesso all’atto di pagare il compenso, a seguito di un sinistro, le compagnie cercano di evitare in qualsiasi modo al versamento della quota dovuta, opponendosi con ogni mezzo legale e usando per questo scopo clausole e cavilli burocratici.

Per evitare queste situazioni angosciose, è sempre bene, prima di stipulare un’assicurazione, mettersi in contatto con un ufficio di consulenza affidabile.

Chi ha bisogno di una consulenza sul risarcimento danni incidente a Roma può contattare gli esperti del settore. Ricordiamo che i risarcimenti si possono ottenere in maniera legittima per vari motivi e che vanno da quelli fisici a quelli materiali.

Andiamo ora a fare una breve carrellata ma invitiamo a visitare il sito ufficiale per saperne di più. Il portale è molto curato, intuitivo e valido dal punto di vista grafico.

Quali sono i motivi che spingono a richiedere un risarcimento danni?

Le ragioni sono veramente tanti e alcune sono più gravi di altre purtroppo. Uno dei risarcimenti più comuni è quello relativo a danni fisici in seguito a un incidente stradale o di altro tipo . Questo evento può essere molto spiacevole ,ma se il danno fisico è dovuto a un incidente, è giusto e legittimo di chiedere un risarcimento monetario.

Per essere certi che quel danno fisico sia collegato a quello specifico incidente è assolutamente consigliabile andare nell’arco di un giorno al pronto soccorso e farsi rilasciare un certificato medico, nel quale sarà scritta la diagnosi e i giorni eventuali di inabilità:a questo punto ci si potrà rivolgere a un’agenzia infortunistica certificata e iniziare la procedura per ottenere un risarcimento economico.

Ci sono anche altre situazioni per le quali si può ottenere un risarcimento economico:

  • Il più grave è quello relativo a un incidente mortale e i soldi spetteranno agli eredi
  • Risarcimento danni estetici come una cicatrice
  • Risarcimento danni passeggero
  • Risarcimento incidente stradale

Per maggiori informazioni basterà collegarsi al sito della miglior agenzia e richiedere una consulenza gratuita.

Article Source

Autore:

Questo autore ha pubblicato 243 articoli. Per maggiori informazioni potete visitare il suo profilo.

Lascia un commento